lunedì 4 giugno 2007

Un Pomeriggio Romano


Un pomeriggio romano di inizio giugno. Una visita alla bellissima mostra di Albrecht Dürer alle Scuderie del Quirinale. Pittore e sopratutto maestro di grafica ed incisione di impareggiabile bellezza e maestria. Alcuni disegni a inchiostro sono meravigliosi, e a me interessavano più che le opere pittoriche, ma questa è una questione soggettiva, che dipende dall'amore per la grafica ed il disegno che ho. Poi un gironzolare che ti fa perdere la cognizione del tempo ma non dei luoghi, con questa Roma che non smette mai di stupirmi con i suoi mille angoli da scoprire, le sue mille sfumature e le sue persone da ascoltare e osservare.
An early june afternoon in Rome. A visit to the beautifulst Albrecht Dürer exibition at "Scuderie del Quirinale". Painter and (above all) master of graphic of unparalleled beauty and mastering. Some ink sketches are wonderful, and more interested to me, than the oil works, but this is a very subjective issue, that it depends from love I have for graphic. Then our drifting make us to lose the cognition of time, but not about places, with Rome that never stop to astonish with its thousand places and corners to discover, its thousand shadings and its persons to listen and to observe.

La Trinità dei Monti vista dall'Accademia di Francia.
A view of "Trinità dei Monti" from Accademia di Francia.
Penna a china Pentel G-Tech 4 - Ritocco a pastello Stabilo Schwann
Roma 02.06.2007

4 commenti:

miss piperita ha detto...

Mi manca una bella mostra...qui ne organizzano una ogni mille mai. Uffa!

Merisi ha detto...

Beam me up, Luc! :-)
Bellissimo.
I know exactly where the two of you have been sitting. Wished I was there right now.

Maurice ha detto...

Non è che ha fatto effetto anche a te l'aria di Roma? Attenzione a cosa respiri :-)
Sempre bravo.

Luc ha detto...

@miss> Anche nella mia una ogni mille mai !! però ho la fortuna di essere ad un'ora da Roma, e qando posso vado.
@merisi> piacere di averti illuminato con un raggio di luce. Ci credo che sai esattamente dove eravamo seduti !!! ed anche che ti sarebbe piaciuto esserci, ma magari la prossima volta che vieni a Roma ci incontriamo !!
@maurice> ;^)))) non c'è bisogno dell'"aria" di Roma (se ti riferisci alle notizie stampa sulle tracce di polvere di C. che si trovano nell'aria romana). Sto già abbastanza su di mio quando vedo panorami come questo. Un abbraccio, e mi hai fatto venir voglia di Val di Sole con la descrizione che hai fatto del cielo prima della tempesta nell'ultimo tuo post.