martedì 11 settembre 2007

Un nuovo arrivo a Casa

C'è stato un nuovo arrivo a casa, nel weekend. Anche se ognuno di noi abitanti, ha le sue idee, ancora non ha un nome. Si accettano suggerimenti.



9 commenti:

kiakkio ha detto...

Moujroum, come il gatto del rabbino? :)

belli i disegni sui libri!

Maurice ha detto...

Il mio si chiama Matisse, essendo rosso ed un aristocratico. Potrebbe essere il nome azzeccato anche per il felino di un maestro d'arte come te.

Fabrizio ha detto...

semplice: se maschio GANGLIO, o al massimo PAOLO; se femmina andrei più sul classico, tipo ERNIA. per quanto anche AVIDA...
vabbè, buttati su PEPULONIA, e fai contenti tutti.

Meibi ha detto...

:oD per Fabrizio...

Miele: semplice, delizioso, dolce profumato e dello stesso colore.. e soprattutto ORIGINALIZZZIMO
-.-""
cough
:P
M@

perec ha detto...

nino. e ti presento la nostra nina. fabrizio fa molto il sostenuto, ma noi ci abbiamo pensato parecchio tempo al nome...

Fabrizio ha detto...

sì. poi siamo andati qui http://gattonet.bbrnet.it/?pag=nomi.htm
e le abbiamo dato l'unico nome che non era nella lista.

p.s.: Nino c'è.

Luc ha detto...

Il gatto è maschio, avevo dimenticato di precisarlo.
Intanto qui il dibattito, manco a dirlo monopolizzato dai figli (!), si è ristretto a due alternative.
Semola, sostenuto dalla nostra universitaria di belle speranze.
Saetta sostenuto dal giovin virgulto di famiglia. Dal carattere che mostra finora, non sembra esser proprio una "saetta", ma ... vedremo.

M@Mi ha detto...

ehehhe fate Saemola in stile colto-tardo-latinorum o Semoletta e salvate gatto e cavoli :D


ghghgh...
ok basta la smetto :P
M@

Luc ha detto...

Finalmente il felino si sta sbloccando e comincia a sembrar più saetta che semola, ma ancora il dubbio impera sul nome. è terra di nessuno, con incursioni anche di entità esterne ... io non son convinto per nessuno dei due. ma tanto mica conto ... al massimo posso contare (1,2,3,4 etc...) ;^)