martedì 28 agosto 2007

Calabria 2007 - #2 - Isola Capo Rizzuto - La collina dei pini

Ogni anno che torno spero di ritrovarli, e loro finora mai hanno tradito la mia aspettativa. Sono sempre lì. Finchè la vecchiezza o qualche malattia oppure la peggiore di tutte queste, l'uomo, non li abbatterà. Ma per ora son lì, sul crinale della collina, lì dove il sole se ne va a dormire la sera con un ultima tempesta di rossi sempre più cupi. E ogni volta che arrivando all'alba, dopo centinaia di chilometri di macchina, li vedo mi sento come a casa. In un luogo "mio". Nel mio "Eden".

Acquerello e Matita su carta Moulin du Coq, Le Rouge
Calabria - Isola Capo Rizzuto
Agosto 2007

5 commenti:

valerio vidali ha detto...

che bello l'acquarello,
che invidia saperlo usare..

loste ha detto...

Forse una volta te lo avevo già detto che anche io giro con una moleskine per prendere appunti. Qurst'anno, mannaggia ate :), mi sono dotato anche di quella piccola per acquarelli e di una scatola di Caran d'Ache (la Svizzera!) acquarellabili. Il risultato tendeva, onestamente, ad una "vomitatadigatto". Tanto che penso di regalare tutto a "spaccaball" per disegnare le sue funivie. :)))
Un saluto.
PS. scusa, chi è Adele?

Luc ha detto...

@valerio> grazie. ma anche te non scherzi eh ... in bocca al lupo per l'avventura spagnola. aggiorna il blog però !!!
@loste > (... che poi dopo un po' ho capito che che sarebbe "l'oste" e non lost-e e cioè ... perduto, ma si sa son scemo ;^)). mai demordere. a "spaccabal" per le sue funivie regala un album Fabriano F4, te insisti e sopratutto evita l'errore che inizialmente fanno tutti. non ripassare più e più volte sulla stessa parte con colori diversi, sopratutto se la parte NON è ancora asciutta. la carta del moleskine non è molto generosa in questo purtroppo. magari unisci il testo a piccoli disegni all'inizio. usa anche la matita ...
ps: Adele è la mia consorte.

Giovanna ha detto...

passo di qui dopo la segnalazione de l'oste; molto belli i tuoi acquarelli, la capacita di chi, come te sa ritrarre ciò che vede mi ha sempre affascinata, e l'ho sempre invidiata anche un po'... invidia buona però! Complimenti

Luc ha detto...

@Giovanna> Grazie per il passaggio ed il commento. Però mi sembra che anche hai di che farti invidiare (tra luogo e maestria in cucina ...). Non mi dispiacerebbe venire in un prossimo futuro a gustare qualcosa di cucinato da te e godere delle spiagge di Lampedusa !!