sabato 17 dicembre 2011

Dentro.

Pensieri scomposti di un sabato sera.
Come una punta di sottile dolore.
Lì, in fondo, dove non si può arrivare.



Matite a cera su busta da lettera

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bello quello che hai disegnato, bello quello cha hai scritto.

Un abbraccio.
Fab

Susanna ha detto...

Breve ,ben disegnato ed efficace nell'espressione!