sabato 3 dicembre 2011

Japanese Moleskine - Le Mans 24 Hours

Ho trascorso l'ultimo mese nel passato. Solo la sera, però. Ho scritto pezzi di ricordi, e disegnato a lungo. Una moleskine giapponese, che si srotola come una striscia. Usando solo pochi colori, anzi quasi una monocromia. Come mi sembrava giusto che fossero questi ricordi. E mi son divertito a cercare documentazione sulla rete,per far questo lavoro. E sono rimasto sorpreso di quanta ce ne sia, e di ben fatta. E di come ciascuno di noi abbia i propri miti, e di come li traduca in racconto ed informazioni che condivide con gli altri. Qui per sfogliare il lavoro su ISSUU.














7 commenti:

Ma. ha detto...

Complimenti davvero per il lavoro.

Lucia B. ha detto...

Ciao Luc, me lo sono letto tutto ed è stato un interessante viaggio nel passato, in un mondo di motori e di gare a me sconosciuto, reso emozionante anche dai tuoi ricordi dei giochi con gli amici ispirati a queste corse. Molto bello!

francesca tuttolani ha detto...

woaw... le piste delle macchinine mi ricorda quando ci giocavo con mio fratello,e le macchinine se le facevi andar troppo veloc, era sicuro che andavano fuori pista!
bellissimo racconto,molto evocativo!
complimenti!

Luc ha detto...

Grazie a Voi tutti per le belle parole ... :)

clelia ha detto...

Questo lavoro è stupendo e dal vivo è ancora più bello! Merita una pubblicazione! Sono fortunata ad abitarti vicino, posso godermi questa bellezza dal vivo ogni volta!

Murray Dewhurst ha detto...

Luc this is great!

Murray Dewhurst ha detto...

I particularly like the New Zealand connection in 1966!