mercoledì 9 gennaio 2008

Torino - Sotto fiocchi di neve


Arriviamo alla mattina presto col treno. Tutto intorno, nei campi e sui bordi delle strade, è neve. Non moltissima, ma quanto basta a farti sentire l'inverno, quello vero, che alle nostre latitudini poco morde. I fiocchi cadon giù leggeri, il cielo grigio. E' freddo, ma la piccola casa è riscaldata, sopratutto dal calore umano di splendidi amici. Fuori dalla finestra della cucina si vede il tetto della casa di fronte con un poco di neve sul colmo dei coppi. E due splendidi camini si stagliano contro il cielo in controluce. Una vera occasione da non perdere.

Matita, Penna a china Pilot G-Tec-C4 e Pentel Brush Pen su Moleskine
Collegno (TO) - Gennaio 2008

6 commenti:

Anonimo ha detto...

che bello pure questo, azz!
t'è piaciuto "first valley"?
ehehehheheheheh

fedesottovuoto

Gallinavecchia ha detto...

Che bello il disegno. Ma anche le parole :-)

Fabrizio ha detto...

ma sai che Chris, il mio amico belga, ha due comignoli sul tetto di casa proprio uguali? ed anche là, a vederci su la neve, era un'emozione indescrivibile...noi lupi di mare, a certi bianchi, non siamo proprio abituati...

F

Luc ha detto...

@l'anonimafedesottovuoto> ;^) ... geniale !!!

@gallina> grazie, le parole son belle perchè i miei amici di Collegno son splendidi.

@fab "the teacher"> la neve ... non mi riuscirò mai ad abituarmi. mi rapisce sempre, e più cerco di entrarci dentro, più è inafferrabile

Benedetto ha detto...

Ciao, mi ricollego solo ora... sul lavoro solita giostra impazzita... a volte mi chiedo chi me lo fa fare...
Se capiti da queste parti anche prima di Lucca 2008 fammelo sapere che il tempo per una pizzata si trova volentieri.
L'augurio di un anno di tante cose buone anche a te!
Benedetto

PS: davvero molto in tema quest'ultimo inserimento!

PS2: non ricordavo più il suo nick... ora cerco anche il blog di iodisegno (e intanto lo saluto se passa da queste parti).

Merisi ha detto...

Le tue parole e i tuoi disegni, insieme sono magnifici.