mercoledì 25 aprile 2007

Sicilia #9 - Napoli - In attesa di partire

In attesa di partire da Napoli per Catania, dal ponte del traghetto nel porto di Napoli, lo sguardo cade su immagini vicine e lontane, mentre la sera cala sul golfo e la città comincia ad accendersi di migliaia di luci. Piccola brezza, chiacchiere appoggiati alla balaustra del traghetto. Ed il traffico e la vita del porto incessanti come sempre.

Napoli. Matita, acquerello e penna.
Maggio 2005

7 commenti:

Merisi's Vienna For Beginners ha detto...

Tu hai fatto quel viaggio?
Mi ricorda a Gianni Moretti in "Caro Diario". ;-)

Luc ha detto...

cara Merisi, quale viaggio? non mi ricordo sinceramente che in "Caro Diario" c'era un viaggio in Sicilia. ;^) PS : è "Nanni" Moretti.

Merisi's Vienna For Beginners ha detto...

Nanni, you are so right (I was thinking "Nanni", giuro! *g*).
I don't remember anymore, from where they started their travel, but they did go Island-hopping, remember? There was one scene of an industrially looking island seaport, ugly really, and yet there was this beautiful scene with the huge white boad gliding slowling into the harbour.
Anyway, I was trasgressing then, and I am again. I like the painting, though. :-)

Merisi's Vienna For Beginners ha detto...

Oh well, "white ship" (boad? I'm nuts *chuckle*).

Luc ha detto...

Ecco, ho ricostruito ... erano le isole Eolie ... citazione dalla trama del film, episodio n.2 :

" Il secondo episodio vede Nanni e il suo amico Gerardo in cerca di tranquillità e di ispirazione sulle isole Eolie. Il suo amico Gerardo, dopo anni di isolamento dalla televisione, scopre le soap operas e Beautiful. Nanni non riesce a trovare la solitudine che cerca e passa dal traffico di Lipari ai figli unici viziati di Salina, al sindaco megalomane di Stromboli, alla vana mondanità di Panarea, e infine al totale isolamento di Alicudi, dove senza elettricità e televisione si può finalmente trovare sollievo. Gerardo però è ormai totalmente dipendente, e fugge dall'isola maledicendo il teorico Ensesberger. "

Hope this help you, M. ...

Merisi's Vienna For Beginners ha detto...

Mille grazie, Luc!
Ti ricordi della scena sul vulcano spento, quando Gerardo se ne accorge che ce n'e' un gruppo di turisti americani dall'altra parte del cratere, e li urla "Ma come va a finire .. ?" (quel soapopera, che gli americani vedono un anno prima degli Europei *grin*).
Devo proprio riverdere questo film al piu' presto (e non darti piu' dei commentari fuori luogi qui - ma almeno ti e' piaciuto quel film??? *laugh*)

Luc ha detto...

beh il film mi è piaciuto abbastanza. Moretti non sempre mi piace, anche se penso sia un grande regista. dei suoi film ho molto apprezzato i suoi primi ("Io sono un autarchico" e "Ecce Bombo"), forse perchè quelle cose le vedevo quotidianamente attorno a me in quegli anni :-( (qui si vede l'età!!). E da ultimo mi è piaciuto molto molto "La stanza del figlio". Di caro Diario ho apprezzato l'episodio in cui lui va in giro in una Roma deserta in Vespa. Quello è grandioso.