sabato 21 aprile 2012

35^ Sketchcrawl - Sperlonga

Oggi era il giorno della 35^ Sketchcrawl Internazionale. Uno dei quattro appuntamenti annui, in cui tutti quelli che fanno riferimento al movimento degli Urban Sketcher, si ritrovano insieme nelle varie località a disegnare. Il nostro gruppo per la giornata odierna ha disegnato nel borgo marinaro di Sperlonga (LT). Le previsioni meteorologiche non erano delle migliori. Ma a dispetto di ciò, e per nostra grande gioia, invece c'è stata una bellissima mattinata di sole. Purtroppo non eravamo in molti. Abbiamo comunque onorato l'appuntamento al meglio. Con impegno e divertimento. D'altronde il luogo, per la sua posizione e per la sua bellezza, è uno di quelli che non ti lascia indifferente. Ci siamo posizionati su di una Piazza/Terrazza dove il sole batteva generoso (anche troppo a volte), e dove si godeva la vista della grande spiaggia verso la Villa di Tiberio (sud) e la Torre Truglia.

Di seguito i miei sketch :

Vicoli, salite  ed alberi
Penna a china ed acquerello; Pentel brushpen su Moleskine Folio






La Torre Truglia
Matita ed Acquerello su Moleskine Folio


Alberi, case e mare (ah, poter svegliarsi lì ed aprire la finestra al mattino presto)
Acquerello su Moleskine Folio


La vista della spiaggia verso la Villa di Tiberio (con la colonia di "pinguini" sulle tavole da surf)
Matita ed Acquerello su Moleskine Folio



Le case affacciate sulla terrazza sul mare (un extreme-sketch da 10 minuti per la matita e le ombre, mentre già raccoglievamo le nostre cose, e poi finito di colorare a casa)
Matita ed Acquerello su Moleskine Folio

5 commenti:

Morena P ha detto...

E' bellissimo la vista a occhio di pesce, hai forzato la prospettiva o e' davvero su una costa rotonda? i paesaggi sono bellissimi!!!

Luc ha detto...

Ho forzato la prospettiva. Ero circa a metà della piazza/terrazza e tutti gli edifici sono sulla stessa linea., malta abbastanza in alto. Ci si sta molto sotto e bisogna alzare lo sguardo parecchio, per cui con una singola occhiata non li abbracci tutti. Per far entrare nel foglio più case possibili ho scelto di forzare la prospettiva, disegnando prima la metà a sx, come la vedevano i miei occhi diretti da quella parte, poi l'edificio centrale di fronte, ed infine quelli con lo sguardo rivolto a dx. Grazie per i complimenti.

Ma. ha detto...

Bellibellibelli!

Sue Pownall ha detto...

I love your watercolours, especially the top one. You have captured Italy's light, with that blue sky, perfectly!

Luc ha detto...

Thank you Ma. and Sue !!