domenica 18 novembre 2012

Intorno a casa

Approfitto della giornata di festa e casalinga per provare ancora la nuova carta indiana. E come scusa riproduco un piccolo scorcio fra gli eucaliptus proprio di fronte la finestra della mia cucina. La carta si conferma come una buona soluzione, a patto di non abbondare con l'acqua. Infatti qui la base delle piante soffre di questa situazione, in cui la carta tende ad assorbire troppo "impastando" i colori e le sfumature, appiattendole. Quindi per le velature meglio poca acqua, ed aspettare che asciughi bene fra una mano e l'altra. Le fronde degli eucaliptus sono ottenute così, con l'attesa ....


Intorno a casa
Acquerello e matita su carta indiana Khadi
Novembre 2012

mercoledì 14 novembre 2012

Limoni "indiani"

Ho comperato un nuovo sketchbook di un bel formato orizzontale lungo e stretto,  della cartiera indiana Khadi. Carta lavorata a mano, formato 31x13 cm,  210 gr/m2 smooth, cioè rugosa ma non troppo. Legatura e copertina molto artigianali, ma la sensazione generale al tatto ed alla vista è buona. L'ho trovato da Poggi a Roma vicino a Piazza della Minerva. Costo circa 20 € per 41 fogli (82 pagine). La grammatura e la superficie della carta dichiarate, secondo me sono virtuali, perché non tutti i fogli sono uguali, sia come spessore che come tipo di lavorazione. Alcuni più sottili di altri e a volte con trame anche parecchio diverse tra di loro. Non so se queste differenze possono essere considerate un difetto. Magari sono un arricchimento delle possibilità !!! 
In ogni caso ho fatto una prova su una delle pagine, l'ultima, tanto per evitare di incasinare lo sketchbook. Ho dato acquerello direttamente, senza disegno a matita o altro. La carta rugosa mi ispirava così. Mi sembrava poco adatta alla grafite o alla china. Ho disegnato una cosina al volo. Il risultato è quello che vedete qui sotto.

Riduzione 50% (click per ingrandire)
Limoni
Acquerello su carta Khadi
Novembre 2012

IL "Nebbia" !!


martedì 13 novembre 2012

Tra il vento e le canne ...

In autunno stare dentro i pantani delle paludi, a sentire il vento a volte caldo ed a volte freddo che gioca con i canneti. Con le nuvole che corrono senza sosta declinando perché ai pini.



Paludi in Autunno
Colori ad Olio e Penna Stilo Safari Lamy su Moleskine
12 novembre 2012

lunedì 12 novembre 2012

Viali di Platani

E' autunno. Da una ventina di giorni. Ed in autunno c'è un fenomeno naturale in cui gli alberi (la quasi totalità alle nostre latitudini) perdono le foglie. E le foglie vanno in terra, e poi spinte dal vento s'accumulano su marciapiedi e caditoie. In grandi mucchi. Ed allora ecco che qui, magicamente succede l'inspiegabile con la logica. 
Per tutto il resto dell'anno, primavera estate ed inverno, ogni venerdì pomeriggio passa la macchina spazzatrice a pulire la strada davanti casa. Anche quando non serve, anzi specie quando non serve. In inverno quando foglie non ce ne sono o d'estate quando se ne stan su tutte belle verdi sugli alberi. 
Adesso che invece è autunno, e che di spazzar le strade ce ne sarebbe gran necessità, ecco che magicamente la macchina spazzatrice non passa più, da almeno tre settimane ...



Autunno nei viali di platani
Latina - Novembre 2012
Penna Stilo Lamy Safari e Pastelli a Cera

venerdì 9 novembre 2012

Lo "Zuccherificio" ... o quel che ne resta


La vecchia fabbrica per la lavorazione delle barbabietole da zucchero, poi riadattata a Centro Logistico Merci. Latina Scalo.

Penna Stilo Lamy Safari su Moleskine (Lamy Safari Fountain pen on Moleskine)
Novembre 2012

mercoledì 7 novembre 2012